innesco gambero vivo con un solo amo

Parliamo di esche naturali per le tecniche di pesca in mare e loro impiego ottimale ...

Moderatore: Staff

innesco gambero vivo con un solo amo

Messaggioda nik80 » lun ott 23, 2006 5:55 pm

Vorrei innescare il gambero vivo con un solo amo.

Ci ho provato sabato, ho utilizzato un amo del 16 a gambo lungo della gamatzu (o come si scrive...)

Ho innestato l'amo come riportato nella scheda di hb, lasciando libera la coda.

Messo in acqua (pescavo all'inglese) il galleggiante saltellava senza mai affondare.

Dopo un pò ho tirato su e la coda del gambero non c'era più!

Da ciò ho capito che, volendo utilizzare un solo amo, è meglio innescare la coda.

E' corretto un innesco come riportato nell'iimagine sottostante? O l'ardiglione deve uscire sotto?

Grazie per il consiglio, nik



Immagine
nik80
Starting Member
Starting Member
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lun set 11, 2006 12:33 pm
Località: Marigliano

Hobby Pesca :: Link Consigliati

Adv

Advertising
 

Messaggioda miche_granchietto » lun ott 23, 2006 6:46 pm

vedo che l'ardiglione esce dal secondo segmento partendo dalla coda, io ho sempre infilato nel primo segmento, rimane + vivo, l'ardiglione cmq l'ho sempre fatto uscire all'insu' come in figura.
sono di quelli che sognano più di quanto pescano...
...purtroppo...
--------
SE VUOI SAPERE QUALCOSA, USA LA FUNZIONE CERCA, PRIMA DI CHIEDERE.
LEGGI TUTTO QUELLO CHE TROVI, E SE NON SEI SODDISFATTO CHIEDI
Avatar utente
miche_granchietto
Average Member
Average Member
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: gio mag 18, 2006 5:51 pm
Località: Toscana (+ o -)

Messaggioda Cata82 » lun ott 23, 2006 10:10 pm

Quoto il Fabbro e il granchio x quanto riguarda la modalità d'innesco!
Come amo userei uno più grande, il 16 può andar bene x il bigattino, ma è veramente troppo piccolo x il gambero. x il crostaceo io uso ami dal 10 al 4 a seconda della grandezza.
Cata82
 

Messaggioda nik80 » lun ott 23, 2006 10:55 pm

Grazie ragazzi!
@miche_granchietto: Tu infili nel primo segmento anzichè partire dalla coda, giusto?

Parlate di proporzione dell'amo... Penso che a prescindere dalla grandezza del gambero si possa utilizzare qualsiasi amo, dato che cmq non deve attraversare tutto il corpo del gambero ma solo 1-2 segmenti della coda. In base a che cosa proporzionate l'amo al gambero? Quelli che ho preso sabato erano di 3-4 cm.
nik80
Starting Member
Starting Member
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lun set 11, 2006 12:33 pm
Località: Marigliano

Messaggioda artic62 » mar ott 24, 2006 12:01 am

Ti consiglio di tagliare le antenne al gambero.
Ciao
fabrizio

Se un fiore non è ancora sbocciato vuol dire che non è stagione.
Avatar utente
artic62
Junior Member
Junior Member
 
Messaggi: 540
Iscritto il: sab apr 16, 2005 4:01 am
Località: Nettuno- Roma

Messaggioda nik80 » mar ott 24, 2006 9:16 am

Ti consiglio di tagliare le antenne al gambero.


Perchè? Diventa + facile da mangiare?

Per gamberetti di 3-4 cm va bene un amo del 12 o è ancora troppo piccolo?

Un'altra cosa... Ho letto in giro varie discussioni di "spigolari" che usano il gambero come esca. C'è chi sostiene che la montatura deve essere priva di piombo per fare in modo che il gambero appaia il più naturale possibile, chi usa una comune montatura (inglese o bolo) ma con finale molto lungo (anche 2mt) e chi invece asserisce che il finale deve essere abbastanza corto (50-60cm).

Pescando all'interno di un porto quale di queste soluzioni mi consigliate?
nik80
Starting Member
Starting Member
 
Messaggi: 73
Iscritto il: lun set 11, 2006 12:33 pm
Località: Marigliano

Messaggioda miche_granchietto » mar ott 24, 2006 4:43 pm

nik80 ha scritto:
Ti consiglio di tagliare le antenne al gambero.


Perchè? Diventa + facile da mangiare?

Per gamberetti di 3-4 cm va bene un amo del 12 o è ancora troppo piccolo?

Un'altra cosa... Ho letto in giro varie discussioni di "spigolari" che usano il gambero come esca. C'è chi sostiene che la montatura deve essere priva di piombo per fare in modo che il gambero appaia il più naturale possibile, chi usa una comune montatura (inglese o bolo) ma con finale molto lungo (anche 2mt) e chi invece asserisce che il finale deve essere abbastanza corto (50-60cm).

Pescando all'interno di un porto quale di queste soluzioni mi consigliate?

si, non partire dalla coda, trafiggi il primo segmento e via, non ti preoccupare, la spigola di solito prima lo ammazza e poi lo ingolla.
Il fatto che tu sia partito dalla coda spiega il perchè ti era partita.

Per lo "svolazzo" a me piace molto lungo, specie con il sughero inglese, ma dipende anche dalla corrente, perchè comunque il gambero deve viaggiare a non troppa distanza dal fondo, diciamo l'ultimo metro.

Sulle antenne non saprei, non le ho mai tagliate.

Sulla misura ha ragione Marco, o è un micro gambero o quell'amo non è un sedici. Non ti preoccupare di utilizzare anche gamberi grandi, ho pescato spigole di 10 cm con gamberi lunghi 8 cm senza contare le antenne. Io uso le misure del Cata per gli ami, ma difficilmente arrivo al 4 o al 6..
sono di quelli che sognano più di quanto pescano...
...purtroppo...
--------
SE VUOI SAPERE QUALCOSA, USA LA FUNZIONE CERCA, PRIMA DI CHIEDERE.
LEGGI TUTTO QUELLO CHE TROVI, E SE NON SEI SODDISFATTO CHIEDI
Avatar utente
miche_granchietto
Average Member
Average Member
 
Messaggi: 2007
Iscritto il: gio mag 18, 2006 5:51 pm
Località: Toscana (+ o -)

Prossimo

Torna a Le Esche Naturali

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite