Tecnica di Lancio

Disciplina puramente sportiva, consiste nel lanciare un piombo opportuno con una canna specifica, entro uno spazio delimitato. Il campo d'azione è formato da un cono di 30 gradi.
Discutiamo di questa tecnica.

Moderatore: Staff

Tecnica di Lancio

Messaggioda speedypepe » sab set 29, 2012 5:25 pm

ciao ho visto esserci piu modi per effettuare il lancio,qual è quello che ci consente di raggiungere distanze maggiori,ho visto il ground sembra essere potente ma non so se puo essere adatto per la paf,con piombi da 80 a 100 gr e canna da 150 gr...
speedypepe
Starting Member
Starting Member
 
Messaggi: 67
Iscritto il: mer set 12, 2012 11:39 am
Tecnica Preferita: devo ancora scoprirla :)
Regione: litorale pisano
Provincia: pi
Nazione: Italia

Hobby Pesca :: Link Consigliati

Adv

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Advertising
 

Re: Tecnica di Lancio

Messaggioda Saragone » sab set 29, 2012 6:06 pm

Il lancio Ground è un lancio molto tecnico.
Richiede una buona tecnica e soprattutto una CANNA A RIPARTIZIONE.

Con una normale telescopica,oltre a non impararlo,la rompi pure!
Nella pesca non esiste nulla di impossibile...
Esiste solo un possibile molto difficile...
Meglio un cappotto che un avannotto!
Avatar utente
Saragone
Staff
Staff
 
Messaggi: 4452
Iscritto il: dom ago 09, 2009 8:30 pm
Località: Roma

Re: Tecnica di Lancio

Messaggioda El Tractor » sab set 29, 2012 6:11 pm

Lascia stare il Ground per adesso, come ti ha già scritto Valerio occorre molto allenamento e serve un'attrezzatura idonea.
Le canne telescopiche non sono progettate per effettuare questo lancio, in quale se eseguito correttamente, rischia seriamente di rompere l'attrezzo.

Del resto, tu dici di pescare da moli e scogliere, è difficile eseguire un Ground in ambienti come questi.

Inizia con l'Above, il semplice lancio che si effettua facendo passare la canna sopra la testa.

Quando sei in spiaggia magari, ed hai più spazio, puoi effettuare anche il Side.

L'importante è spingere il destro e tirare forte il sinistro al petto.
Ti posto il link che ho messo in questa sezione, qui Ucci spiega i vari tipi di lancio, tu segui l'Above e dai un occhio al Side.

http://www.youtube.com/watch?v=qBwEtdIkWhg
E quando ci fermiamo sulla riva
Lo sguardo all'orizzonte se ne va
Portandoci i pensieri alla deriva
Per quell'idea di troppa libertà..
Avatar utente
El Tractor
Staff
Staff
 
Messaggi: 6019
Iscritto il: mer ott 22, 2008 9:44 am
Località: Maiori - Costiera Amalfitana
Tecnica Preferita: Bolognese, Inglese, PAF
Regione: Campania
Provincia: SA
Nazione: Italia

Re: Tecnica di Lancio

Messaggioda H501 » mer giu 05, 2013 10:21 am

a "sparare" il piombo è la canna che lavora come una molla, in fase di caricamento accumula una certa energia che poi restituisce nella fase di lancio.
Ogni canna come ogni molla ha un punto di lavoro ottimale nel quale da il meglio di se e per sfruttarlo al meglio la canna va caricata al suo massimo e va armata col suo piombo ideale, caricarla meno del massimo o oltre al massimo è improduttivo o può anche compromettere l'attrezzo.
In base alle proprie caratteristiche una canna sarà più o meno facile da caricare, una telescopica generalmente (ma ci sono eccezioni) si carica al massimo anche con movimenti semplici come l'above o il side mentre una nervosa 2 pezzi per caricarsi al meglio necessiterà di un ground o un pendolo.
Quindi penso che la tecnica di lancio non sia di per se quella che fa fare i metri ma sia solo il mezzo che permette alla canna di accumulare la massima energia da lei accumulabile.
Il mare non è mai stato amico dell'uomo, tuttalpiù complice della sua irrequietezza. (J. Conrad)
H501
Starting Member
Starting Member
 
Messaggi: 3
Iscritto il: mar giu 04, 2013 12:00 pm
Tecnica Preferita: surf casting
Regione: Lazio
Provincia: RM
Nazione: Italia

Re: Tecnica di Lancio

Messaggioda DongMotes » lun mag 26, 2014 9:08 am

H501 ha scritto:a "sparare" il piombo è la canna che lavora come una molla, in fase di caricamento accumula una certa peimar energia che poi restituisce nella fase di lancio.
Ogni canna come ogni molla ha un punto di lavoro ottimale nel quale da il meglio di se e per sfruttarlo al meglio la canna va caricata al suo massimo e va armata col suo piombo ideale, caricarla meno del massimo o oltre al massimo è improduttivo o può anche compromettere l'attrezzo.
In base alle proprie caratteristiche una canna sarà più o meno facile da caricare, una telescopica generalmente (ma ci sono eccezioni) si carica al massimo anche con movimenti semplici come l'above o il side mentre una nervosa 2 pezzi per caricarsi al meglio necessiterà di un ground o un pendolo.
Quindi penso che la tecnica di lancio non sia di per se quella che fa fare i metri ma sia solo il mezzo che permette alla canna di accumulare la massima energia da lei
accumulabile
.

Tecnica di rilascio è molto importante anzi .. mi buona tecnica colpirà il bersaglio più spesso ..
Ultima modifica di DongMotes il mer mag 28, 2014 7:03 am, modificato 1 volta in totale.
DongMotes
Starting Member
Starting Member
 
Messaggi: 1
Iscritto il: sab mag 24, 2014 12:59 pm
Tecnica Preferita: assdd
Regione: wwd
Provincia: qw
Nazione: Italia


Torna a Long Casting - Lancio Tecnico

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti